Come cambiare schema tattico del gioco del Bayern con Ancelotti?

Tasso: la Vittoria «Arsenale» kf 2.1
Atletico Madrid – Siviglia
L’inizio – 18:00

L’atlético ribalta nelle ultime stagioni stanno cercando con tutte le forze di rompere l’egemonia di «Real» e «» nell’Esempio. L’anno prima la squadra di Diego Simeone potrebbe diventare il campione nazionale del campionato. In questa stagione il real madrid il club fa sempre più intrigante in campionato, occupando in questo momento la prima riga del campionato spagnolo. Tuttavia, il più vicino inseguitore «Barcellona» un asso nella forma di un gioco in questione. Fenomenale gioco reparti Simeone consente di contare sul successo e la partita con il Siviglia. Negli ultimi dieci incontri «Atletico» nove volte usciva dal campo vincitore, solo due volte consentendo di stampare la propria porta. Inoltre, le ultime quattro partite Jan Oblak ha difeso a zero. «» Diego Simeone funziona e difficilmente «di Siviglia» al «Vicente calderon, degli affari» qualcosa che brilla.

Il collettivo di Unai Emery ancora in zona non cade, ma respira nella schiena «», al sesto posto. Nelle ultime otto partite di siviglia «Siviglia» ha mostrato un buon risultato, perdendo solo una volta in trasferta «Granada» (1:2). Prezzo più presente per Fernando e A rimanere partite lontano dal natale «Ramon Sanchez », dove la maggior parte era prendere i tre punti. Nelle ultime cinque partite in trasferta la squadra di Unai Emery ha ricevuto nella propria porta una media di 1.5 gol, di sicuro e questa domenica non vanno senza un paio di gol subiti dal tirocinio, il corso è stato espulso.

Scommesse: la Vittoria dell’Atlético madrid cf 1,6 / «Atletico» totale di più (1,5) kf 1,95.

Juventus – «La Roma»
L’inizio – 22:45

La squadra di Massimiliano Allegri sembra aver finalmente superato il letargo. Ultimi 10 partite in campionato «bianconeri» finito esclusivamente a suo favore, tanto più impegnati nell’inseguimento per lo scudetto. Questo fenomenale getto ha permesso alla squadra di Torino di salire al secondo posto, riducendo la differenza con il Napoli fino a 2 punti. Tale risultato «Juventus» in gran parte si deve Paolo – al momento il capocannoniere della squadra. Ora insieme con rappresentano abbastanza minaccia tandem per custodia porta rivali.

Ed ecco la squadra di Luciano Spalletti, al contrario, si trova in uno stato di animazione sospesa, perché altrimenti come spiegare i risultati delle ultime otto partite, in cui i romani ottenuto solo una vittoria. Ultimo incontro contro in coda «Verona» (1:1), il club della capitale speso per «Olimpico». Oltre francamente poco giocò terzino , che ha portato il calcio di rigore, l’attaccante bosniaco Dzeko francamente rovinato due uscite «tête-à-tête». Assistente in entrambi i casi, è intervenuto il capitano De Rossi – quasi l’unico calciatore della squadra «lupi», chi può di fare nulla in diretta. È vero, nel prossimo match difficilmente questo vale la pena di aspettare. La Roma è chiaramente tracciata, se non di recessione, la disorganizzazione di un gioco di squadra e contare, che i romani in un duello con galleggia su tutte le coppie la Juventus si sveglia campionato istinto – non è necessario.

Allenatori di vecchia generazione, soprattutto italiani, generalmente considerati come i tradizionalisti. Pertanto, essi spesso non hanno bisogno di abituarsi al nuovo ambiente. Ancelotti – conservatore. Ha molto a che fare con Guardiola – la loro testa è sempre pieno di molte squadre di idee – ma, a differenza del tecnico spagnolo, Carlo non è così eccentrico.

Nella carriera di Ancelotti ci sono diversi punti che hanno determinato le sue idee tattiche. Lavorando sotto la direzione di Arrigo Sacchi ha capito che qualsiasi squadra è necessaria la personalità e che i grandi club deve sempre dominare. In «Milano» Ancelotti ha imparato due cose importanti – calma e collettiva di approccio alla soluzione dei problemi. Tra le altre cose, delle lezioni Sacchi scopriamo che un ruolo fondamentale sul campo di gioco centrocampisti.

Fonte: vedere e anche la pagina clicca qui ma anche il nostro nuovo partner vedere